Image Alt

Blog

  /  Blog   /  La cosmesi olistica, tra note olfattive e suggestioni cromatiche

cosmesi olisticaEsiste un legame profondo tra olfatto, tatto e vista. Questa sinergia sensoriale è alla base del concetto di cosmesi olistica, tensione al benessere fisico e psichico.
Il sentore olfattivo di un cosmetico, oltre a suggerire un ventaglio di sfumature cromatiche, provoca emozioni e rievoca ricordi. L’esperienza cosmetica quindi diventa soggettiva e personale, una ritualità privata. La funzionalità e l’efficacia vengono inevitabilmente influenzate dalla componente emozionale che agisce da potente discriminante nel giudizio di un prodotto cosmetico. La percezione tattile armonizza la sfera sensoriale.

Si inizia dal tatto, dove il contenitore svolge una funzione d’iniziazione, parla con la geometria della sua forma, con il peso, comunica un modo di essere, una caratteristica, una qualità. Il contenitore è un’immagine fisica reale che anticipa un qualcosa che non si vede, ma si sente con il naso, il profumo. Questo è il passo successivo, il momento di definizione cromatica, la scoperta delle sfumature che riaccendono ricordi e suggestioni soggettive, che influenza la definitiva scoperta che completa l’esperienza sensoriale, il ritorno al tatto come chiusura e completamento. L’ultimo tassello infatti è l’incontro tra pelle e prodotto, frutto di un percorso di scoperta che ha inevitabilmente creato delle aspettative da confermare o confutare.

Con l’occasione di testare la performance delle nostre creme viso per valutarne la tolleranza con l’arrivo del caldo, ci siamo anche divertiti a fare delle prove “al buio” con in nostri volontari per capire come l’olfatto veicoli la percezione del prodotto sulla pelle ed evochi suggestioni cromatiche.
Tre creme viso con tre caratteristiche diverse ma tutte accomunate dal vaso che le contiene, vetro trasparente di forma cubica. Abbiamo così eliminato una variabile discriminante per non influenzare la percezione del prodotto. 

Il test è stato effettuato al buio chiedendo a tre volontari di dare una valutazione olfattiva, tattile e di indicare un colore distintivo che fosse descrittivo dell’esperienza sensoriale.

LUCE Crema Viso Illuminante Idratante
MATERIE PRIME
Olio Di Mandorle Dolci, Olio Di Oliva, Burro Di Karitè, Olio Di Rosa Mosqueta, Aloe Vera, Fiori Di Verbasco, Fattore Di Idratazione Naturale
Esperienza sensoriale: Delicato sentore fiorito, fresco con sfumature calde. Tocco morbido e delicato con una nota levigata, richiami alla sensualità e alle sfumature del rosa e del fucsia.

ARMÒNIA Crema Viso Equilibrante
MATERIE PRIME
Salice Bianco, Liquirizia, Salvia, Bardana, Bisabololo, Olio Di Neem, Vitamina E
Esperienza sensoriale: Fragranza aromatica leggera, con note accese che richiamano il sole e gli agrumi. Rievoca gli elementi naturali come il cielo e il mare; percezione tattile delicata e fresca, asciutta.

REGALIA Crema Viso Rigenerante Anti-Età
MATERIE PRIME Latte D’asina (60%), Acido Ialuronico, Vitamina E, Vitamina C, Olio Di Mandorle Dolci, Olio Di Oliva, Burro Di Karité
Esperienza sensoriale: Nota tenue con punte fresche, memorie di un campo di fiori. Tocco intenso e vellutato, morbidezza fluida e sensazione di cremosità avvolgente. Forte richiamo cromatico al bianco.