Image Alt

Blog

  /  Blog   /  Fiori di verbasco, proprietà illuminanti e fotoluminescenti

Fiori di Verbasco
Creme o sieri illuminanti sono spesso usati per correggere le discromie epidermiche cioè macchie scure e rossori. Un ingrediente naturale che agisce topicamente per prevenire disomogeneità e donare un incarnato luminoso è il verbasco. Il nome greco è riconducibile alla parola “brillare” poiché i fiori della pianta presentano una colorazione gialla intensa, molto riconoscibile.

Recenti studi hanno evidenziato come l’estratto di fiori di verbasco (Verbascum thapsus extract) possieda proprietà luminescenti: questi fiori, infatti, hanno la capacità di assorbire energia luminosa UV ed emetterla sotto forma di luce visibile.

Il fenomeno fotoluminescente è dovuto principalmente alla presenza di composti polifenolici presenti nel fiore e quindi nell’estratto botanico derivante.

I prodotti cosmetici formulati con quantità idonee di estratto di fiori di verbasco, come la Crema Illuminante LUCE, donano quindi un effetto luminoso e omogeneo alla pelle, dovuto alla lieve emissione luminosa direttamente sulla pelle.