Image Alt

Blog

  /  Blog   /  La nostra pelle e le creme idratanti

Assorbimento crema viso da parte della pelleLa nostra pelle è uno scudo, la barriera che ci protegge dalle aggressioni esterne: proprio per questo è complicato nutrirla e idratarla, perché non consente agli agenti di attraversarla con facilità.

Siamo invece indotti a pensare che il rapido assorbimento di una crema sia sinonimo di penetrazione in profondità: questo perché molte creme dopo un minimo massaggio svaniscono, non ungono e lasciano una sensazione di freschezza. In realtà il fenomeno è esattamente opposto alla penetrazione cutanea: è infatti dovuto prevalentemente all’evaporazione dell’acqua contenuta in grande quantità in formulazione. Il fenomeno di evaporazione slega l’emulsione rendendo quindi il prodotto trasparente e non più visibile.

Molto spesso per accentuare questo fenomeno nelle creme vengono aggiunti componenti volatili, quindi che evaporano velocemente, che aumentano la spalmabilità del prodotto e la percezione, errata, di idratazione immediata.

Una crema ricca di ingredienti nutrienti e idratanti necessita di essere spalmata con cura, per riattivare il microcircolo e l’ossigenazione dei tessuti attraverso il massaggio delle dita. Questa routine aiuta la veicolazione dei principi attivi grazie sopratutto al calore generato durante l’applicazione.